RIUNIONE COMITES DI GIUGNO 2016

 

Lo scorso 2 giugno si è svolta l’ultima riunione, prima della pausa estiva, del COM.IT.ES. del Principato di Monaco. All’ ordine del giorno trattati vari punti di ordinaria amministrazione, come previsto nel verbale che, con gli altri, è affisso pubblicamente sulla bacheca che si trova all’interno degli uffici dell’Ambasciata d’Italia a Monaco.

Tra le prossime attività in programma, l’organizzazione della Festa di Natale, che quest’anno avrà luogo il 6 dicembre sempre all’Auditorium Ranieri III; la proiezione di film in lingua italiana a beneficio degli studenti italofoni delle scuole monegasche; e l’assistenza agli anziani ed ai connazionali che hanno inoltrato richieste di particolare rilievo da sottoporre alle autorità locali, come previsto nello statuto del COM.IT.ES.
Durante la riunione presieduta dal Presidente Ezio Greggio è stato sottolineato che è ancora in corso lo scambio d’informazioni tra l’Ambasciata e i Ministeri competenti avviato per dirimere per la questione sulla tassazione alla fonte degli ex dipendenti pubblici residenti a Monaco mentre si è sollevato il problema relativo alle domande di occupazione degli alloggi demaniali ai quali fanno ricorso i connazionali, pur senza grandi risultati. Inoltre, è stato deciso di dare alla sede monegasca del comitato una configurazione giuridica assimilabile ad una associazione di diritto monegasco. In tal senso, pur mantenendo le peculiarità delle sue funzioni, un rappresentante del COM.IT.ES. procederà a contattare l’amministrazione monegasca per vedere quali siano le procedure indicate all’adempimento delle formalità necessarie per questa trasformazione. I membri del COM.IT.ES. hanno poi partecipato al ricevimento offerto dall’Ambasciatore Massimo Lavezzo-Cassinelli sulla terrazze dell’hotel Fairmont​ Monte Carlo​, in occasione delle celebrazioni del 70° anniversario della Repubblica Italiana, che quest’anno coincide anche con i dieci anni dalla creazione dell’Ambasciata italiana a Monaco​ – prima di allora​​ Consolato Generale, ndr.

(photo courtesy Riviera 24)

Lascia un commento