SERATA DEGLI AUGURI DI NATALE 2016

 

Anche quest’anno, gli italiani residenti nel principato di monaco, muniti di regolare carta di soggiorno, sono invitati alla tradizionale serata di natale del com.it.es., prevista il 6 dicembre a partire dalle 18h30 presso l’Auditorium Rainier III. Organizzata per l’occasione una ricca lotteria con oltre 30 lotti offerti da generose aziende. L’intero ricavato della vendita dei biglietti sara’ interamente destinato alla ricostruzione di un istituto scolastico del comune di Norcia, colpito gravemente dal recente sisma. A presentare la serata Ezio Greggio, nelle vesti di presidente del Comites, e Maurizio di Maggio, voce storica di Radio Monte Carlo

 

 Bagno di folla – un migliaio di persone circa – per la Festa di Natale del COM.IT.ES diretta, per il secondo anno, dal Presidente Ezio Greggio. Alla serata, coordinata da Gabriele Longo e dalla moglie Annarita, con il valido supporto di Michela Devoto Rosso, Raffaella Morabito, Luciano Garzelli e Jean-Paul Palmero – tutti consiglieri del comitato, ndr- hanno partecipato anche molte personalità istituzionali amiche della comunità italiana a Monaco: tra queste Laurent Anselmi, delegato agli Affari Giuridici del Governo Monegasco, che ha portato i saluti di S.A.S. Alberto II di Monaco; Daniel Boeri, in rappresentanza del Consiglio Nazionale​ ​monegasco​ e Monsignor Bernard Barsi, Arcivescovo di Monaco, che ha impartito una speciale benedizione alla Comunità italiana cui il Principato è indissolubilmente legato.

Ad accogliere sul palco per i saluti di rito SEM Cristiano Gallo, Ambasciatore d’Italia a Monaco, c’era anche l’immancabile Maurizio DiMaggio, voce​ ​storica di Radio Monte Carlo e conduttore della serata, che ha invitato il delegato allo sport del Comune di Monaco, Jacques Pastor, per la consegna di 6 trofei ad altrettanti studenti italiani* che si sono distinti ai massimi livelli in diverse discipline sportive.
L’appuntamento, così come lo scorso anno, ha rispecchiato di fatto il nuovo stile voluto dal Presidente Greggio, più sobrio e familiare, che ha regalato un ricco rinfresco a tutti i presenti e permesso anche la raccolta fondi attraverso una ricca lotteria il cui ricavato permetterà di finanziare la ricostruzione di una scuola nel Comune di Norcia.
“Un grazie di cuore a tutte le aziende e le persone che hanno permesso la riuscita di questa serata ed a tutta la comunità italiana di Monaco che ​così numerosa ha accolto il nostro invito. Come sapete tra le nostre attività ci sono anche azioni di solidarietà nei confronti di connazionali anziani e persone bisognose, oltre che culturali come la presentazione di film in lingua italiana che promuoviamo nelle scuole**. Inoltre – ha continuato Greggio – quest’anno ci siamo adoperati come COM.IT.ES. a sostenere il Comune di Norcia, gra​vemente colpito dal recente sisma, per la ricostruzione di una scuola. ​La generosità di tutti, con la vendita dei biglietti della lotteria ed alcuni contributi di privati, ci hanno permesso di raccogliere la somma di quasi 15 mila euro che provvederemo a inviare direttamente alla cittadina in provincia di Perugia.”

 

ELENCO PREMIATI PER LE ABILITA’ SPORTIVE

* Ecco i giovani premiati per le loro abilità sportive: Gianni BRESCIANO (Medaglia d’Oro per la Federazione Monegasca di Bocce e medaglia d’Argento e di Bronzo al campionato del Mondo Under 18/23 2015/2016); Alessandro BONDURRI (Medaglia di Bronzo della Federazione Monegasca degli Scacchi); Mila FAZI (Medaglia d’Oro ASM Natation categoria Plongeon); Alessandro FERRETTO (Medaglia di Bronzo ASM Natation Categoria Plongeon); Carla CERETTI (Medaglia di Bronzo ASM Natation categoria nuoto sincronizzato); Marta CARAMELLO (Medaglia di Bronzo ASM Natation categoria nuoto sincronizzato)** Proiezioni di film in lingua italiana in programma: mercoledì 7, « Pinocchio» accessibile agli studenti italofoni della classe 6éme Collegio FANB; lunedì 12 dicembre « Il ragazzo Invisibile» di Gabriele Salvatores accessibile agli studenti italofoni della classe 3éme Collegio FANB; venerdì 10 febbraio « Rosso come il Cielo» accessibile agli studenti italofoni della classe 1ére del Liceo FANB.

photo Cabiale

Lascia un commento