AL LICEO FANB DI MONACO LA PROIEZIONE DEL FILM “BENVENUTI AL SUD”

Grazie all’iniziativa di Raffaella Morabito Olivieri, membro del Comites e responsabile della Commissione Giovani Cultura e Affari Sociali per la diffusione della lingua italiana, riservata agli allievi del liceo François d’Assise-Nicolas Barré (FANB) di Monaco, è stato proiettato il film “Benvenuti al Sud”, diretto dal regista Luca Miniero e uscito nel 2010.

 

Questa iniziativa ha ottenuto il consenso di Isabelle Bonnal, Direttrice de l’Education Nationale di Monaco. Le pellicole sono sempre scelte dai docenti ed era sicuramente interessante proporre “Benvenuti al Sud”, versione italiana ispirata dall’altrettanto celebre film francese del 2008 “Bienvenue chez les Ch’tis.

Per poter proiettare questo film, il Presidente del Comites Ezio Greggio è intervenuto chiedendo ed ottenendo l’autorizzazione dalla casa di produzione Medusa Film.

 

Per gli allievi delle classi comprese tra 6éme e Terminal che studiano l’Italiano è un esercizio utilissimo nell’apprendimento della lingua. Dialoghi, modi dire, ma anche espressioni dialettali, a volte difficili da comprendere per chi non ha piena conoscenza dell’italiano, ma poi spiegate dai docenti, riflettono la realtà linguistica del periodo narrato, sia esso di oggi oppure di ieri.

Per gli studenti significa anche imparare a guardare un film con una prospettiva differente, che sicuramente richiede impegno e attenzione particolari, per essere in grado di sviluppare una capacità di analisi e animare il dibattito che ne consegue. Ma un bel film resta tale anche quando il suo utilizzo è principalmente didattico e il cinema italiano, in particolare con la commedia, da sempre scrive pagine straordinarie che hanno ispirato e insegnato anche a grandi registi e attori di tutto il mondo. Ed è un motivo di soddisfazione in più vedere che un film, messo a disposizione degli allievi, diventa uno strumento per aiutarli a comprendere ed apprendere la nostra lingua.

Un’esperienza che verrà certamente replicata. Inoltre, il Comites premierà due studenti che si sono distinti nel corso di italiano al termine l’anno scolastico.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi